TIROCINI, SIGLATO PROTOCOLLO CON REGIONE FVG

 

Siglato protocollo di intesa tra Regione Friuli Venezia Giulia e Fondazione Consulenti per il lavoro per facilitare l'attivazione di percorsi di tirocinio

Il Protocollo, in attuazione dell’articolo 4, comma 3, del “Regolamento per l’attivazione di tirocini ai sensi dell’articolo 63 della legge regionale 18/2005”, emanato con decreto del Presidente della Regione 19 marzo 2018, n. 57, ha per oggetto la regolamentazione della collaborazione operativa per l’attivazione di progetti di tirocinio tra la Fondazione Consulenti per il lavoro ed i Centri per l’Impiego.
La Fondazione Consulenti per il lavoro, attraverso i propri Consulenti delegati, propone ai Centri per l’Impiego lo svolgimento di progetti di tirocinio a favore dei datori di lavoro operanti in Regione con le modalità semplificate previste dagli articoli seguenti.
I Centri per l’Impiego regionali svolgono l’attività di soggetto promotore per i tirocini proposti dalla Fondazione attraverso i propri Consulenti delegati.

CPO UDINE, ROBERTO RE IL NUOVO PRESIDENTE

Consiglio provinciale dei Consulenti del lavoro di UdineRoberto Re nuovo Presidente dell’Ordine fino al 2024

“Dedizione e impegno costante nel solco già tracciato dalla precedente presidenza dell’Ordine, basato su valorizzazione dei giovani, costruzione di nuove relazioni, oltre a tutela e crescita professionale dei Consulenti del lavoro”. Queste le prime dichiarazioni del Presidente del Consiglio Provinciale dei Consulenti del lavoro di Udine, Roberto Re, in occasione della redistribuzione delle cariche avvenuta il 21 dicembre scorso, a seguito delle dimissioni dal Consiglio dell’Ordine di Enrico Macor, in vista della cancellazione dall’Albo da lui chiesta per un “meritato riposo”.

Il neo Presidente Re “consapevole che si tratta di un passaggio di ampia responsabilità”, si impegna a mantenere la direzione già presa a suo tempo da Macor e dal Consiglio provinciale del quale fa già parte da numerosi anni. “Questo percorso - afferma Re - sarà improntato al mantenimento delle linee programmatiche già intraprese, incrementandole per l’attuazione di nuovi progetti che vanno da ulteriori eventi con l’Università di Udine, a tavole rotonde ed incontri formativi che rispondano alle reali esigenze degli iscritti, valorizzando le nuove competenze a loro assegnate in linea con le trasformazioni del mercato del lavoro: dalla consulenza giuridica ed economica sui rapporti di lavoro alla crisi di impresa, dal welfare aziendale alla sicurezza sul lavoro, passando per l’organizzazione del lavoro, selezione, formazione e politiche attive”. Un ulteriore impegno del neo Presidente riguarda la collaborazione fattiva e costruttiva con il sindacato ANCL provinciale, così come instaurata in passato, nonché la partecipazione alle iniziative regionali in sintonia con gli altri Ordini del Friuli Venezia Giulia.

 

 

Il nuovo Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del lavoro di Udine, a seguito della redistribuzione delle cariche, risulta così composto:

 

Per il Consiglio provinciale: 

Presidente: Re Roberto

Segretario: Bradaschia Silvia

Tesoriere: Rizza Alessandro

Consiglieri: Balloch Luca, Donda Tommaso, Meneguzzi Alessandro e Toffoletti Micol.

Per il Collegio dei revisori dei conti:

Presidente: Bertossi Mario

Revisori: Petruzzi Sabrina e Zuppicchini Giancarlo.

 

CERTIFICAZIONE DEI CONTRATTI E DIMISSIONI ON LINE DAI CONSULENTI DEL LAVORO

  

La Commissione di certificazione dei contratti di lavoro, conciliazione ed arbitrato del Consiglio provinciale di Udine è competente a svolgere funzioni di:

  - certificazione dei contratti o singole clausole di essi in cui sia dedotta, direttamente o indirettamente, una prestazione di lavoro;

- certificazione della clausola compromissoria di cui al comma 10 dell’art. 31 legge 4 novembre 2010, n.183;

- certificazione dei contratti di appalto, anche ai fini della distinzione concreta tra somministrazione di lavoro e appalto;

- certificazione delle rinunzie e transazioni di cui all’art. 2113 c.c. a conferma della volontà abdicativa o transattiva delle parti;

- certificazione del contenuto del regolamento interno delle cooperative depositato, riguardante la tipologia dei rapporti di lavoro attuati o che si intendono attuare, in forma alternativa, con i soci lavoratori;

- esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione relativamente ai contratti per cui abbia precedentemente adottato l’atto di certificazione ed il tentativo facoltativo di conciliazione relativamente a contratti non sottoposti precedentemente a procedura di certificazione;

-  soluzione arbitrale delle controversie.

 ------------------------------------------------------------------------

E' possibile affidare ai Consulenti del lavoro le proprie dimissioni per tutti gli adempimenti telematici conseguenti a tale atto.

GUIDA PRATICA PER I CONSULENTI DEL LAVORO 

E' possibile anche affidare le proprie dimissioni alle Commissioni di Certificazione istituite anche presso la sede del Consiglio provinciale dei Consulenti del Lavoro di Udine

Leggi la guida alle dimissioni.

 

50 ANNI DELL'ORDINE DI UDINE

 

 

 

 Consulenti del lavoro di Udine festeggiano con un libro il 50° anno dalla costituzione dell’Ordine provinciale.

Presentato il libro, voluto dal Consiglio provinciale per ricordare i 50 anni dalla nascita dell’Ordine dei Consulenti del lavoro della provincia di Udine. 

Il volume è disponibile per il ritiro da parte degli iscritti presso la sede del Consiglio Provinciale.

E’ così che il Consiglio provinciale di Udine vuole ricordare, ripercorrendo tutte le tappe degli ultimi 50 anni, le persone che si sono impegnate e sacrificate per il buon andamento dell’Ordine e per la crescita della professione. Dalla nascita dell’Albo avvenuta nel 1965, nel testo si racconta, con l’aiuto dei vecchi documenti e delle vecchie foto, il percorso di questi 50 anni, con i diversi Consigli che si sono succeduti, le caratteristiche di ogni mandato, i convegni organizzati e le pubblicazioni prodotte in questi anni, nonché le persone della provincia “prestate” alle istituzioni nazionali. E’ un volume dedicato ai giovani Consulenti del lavoro, perché conoscano traguardi ed obiettivi raggiunti, per valutare la passione che ha mosso ogni azione dei dirigenti provinciali dell’Ordine di Udine in favore dell’elevazione della professione, il tempo dedicato, l’impegno costante, la lungimiranza, lo studio e la serietà che da sempre li caratterizzano.

 copertina e promo del libro

rassegna stampa convegno del 13 novembre

 

ORDINE CONSULENTI DEL LAVORO
CONSIGLIO PROVINCIALE DI UDINE
  Via dei Calzolai 4  - 33100 Udine telefono e fax 0432-295892 E-mail: cpo.udine@consulentidellavoro.it PEC: ordine.udine@consulentidellavoropec.it     Orario segreteria:  martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00